Recensione: The invasion of the Tearling

Buongiorno lettosi sono tornata con una nuova recensione di un libro stupendo, il secondo di una trilogia che tutti dovrebbero leggere(o almeno quelli interessati al genere) 🙂

c1e2b1169a4b9a1c0bcf222f308a2733-w2041xTitolo: The invasion of the Tearling

Autore: Erika Johansen

Prezzo: 19.00 €(rilegato)

Pubblicazione: 2016

Pagine: 455

Editore: Multiplay editori

Valutazione: ★★★★★

Trama: Kelsea Glynn è una regina giusta, che si è battuta con coraggio e ha dichiarato concluso l’obbligo del Tearling di pagare ogni mese con un tributo di schiavi la pace col vicino regno del Mortmesne. Così facendo ha sfidato la Regina Rossa, una donna spietata i cui poteri derivano da una magia oscura e terribile, che non ha tardato a inviare il proprio orrido esercito nelle terre di Kelsea col compito di seminare terrore. Niente sembra riuscire a fermare l’avanzata delle formidabili truppe nemiche. Kelsea, tuttavia, riesce a stabilire una connessione con un passato lontano, e sembra trovare una possibile quanto pericolosa alleata: una ragazza di nome Lily, che combatte per la sua stessa vita in un mondo in cui essere donna pare un crimine. I destini del Tearling e di Kelsea sembrano inscindibilmente legati a quello di Lily, però il tempo sta per scadere e la giovane regina potrebbe morire prima di scoprire il perché…

RECENSIONE

Finalmente ho letto anche il secondo libro di questa fantastica trilogia, di cui ho già fatto la recensione del primo che trovate qui! Cosi come il primo esteticamente è stupendo,forse più del primo, anche se hanno cambiato l’edizione infatti è più piccolo,ma la differenza è minima.

La storia di Kelsea continua dopo aver sfidato la Regina Rossa inizierà l’avanzata dell’esercito del Mortmesne formato da più di venti mila uomini a confronto con quello del Tearling che ne rappresenta a malapena un terzo.  Per salvare il suo regno Kelsea scenderà a patti con la Regina Rossa, offrendole qualcosa che non potrà rifiutare;ma la Regina Rossa scendererà a patti con lei? Ad affiancarla durante queste difficili scelte sarà Lily, una ragazza che combatte come lei solo non qui e non ora. Inoltre  ci sarà sempre la presenza di  Lazarus e delle guardie,che nonostante le sue scelte la sosterranno sempre. La presenza di nuovi nemici e amici e la scomparsa di altrettante persone sconvolgerà l’equilibrio che si era venuto a creare nel primo libro, rendendo la lettura una scoperta sconvolgente pagina dopo pagina.

Cosi come il primo ci sono diversi punti di vista: ritroviamo quello della protagonista Kelsea che a ogni pagina notiamo il suo cambiamento che la porterà a discostarsi completamente dalla ragazzina che era prima.

Ritroviamo quello della Regina Rossa, un personaggio che non fa più cosi paura come prima e di cui si verranno a sapere tantissime cose tra cui anche il suo vero nome.

Abbiamo inoltre il punto di vista di Hall il braccio destro del generale delle guardie e un grande sostenitore di Kelsea,a cui si unisce anche Ewen ovvero il carceriere della Fortezza ; infine abbiamo Aisa,figlia di Andalie, che narrerà alcune scene importanti durante il libro. 

La storia è stata fantastica, mi è piaciuto quasi tutto tranne alcune ‘coppie’ che si sono formate con persone diverse di quelle che pensavo. Consiglio assolutamente questa trilogia di cui il terzo e ultimo uscirà il 20 aprile di quest’anno, che comprerò subito, non ce la farò mai ad aspettare come i primi due che me li hanno regalati. Vi lascio un pezzo della storia che mi è piaciuto particolarmente:

Immagini un mondo senza ricchezza e senza povertà. Non ci sarà il lusso,ma tutti avranno da mangiare e da vestire, e riceveranno l’educazione e le cure necessarie. Dio non controllerà nulla. I libri non saranno proibiti. le donne non verranno considerate inferiori. Il colore della pelle e le condizioni economiche della famiglia non saranno importanti. Conteranno solo la gentilezza e l’umanità. Non ci saranno pistole,non ci sarà nessuna sorveglianza,niente droga,niente debiti e l’avidità non avrà alcun peso

 

CONSIGLI DI BLUE

-Consiglio questo libro: SI

-Genere: FANTASY

-Frase importante:  “Ho sognato di vederla accendere un enorme fuoco che ripuliva tutto il Tearling,spazzando via i Mort,la Regina Rossa,i malvagi…tutti i nostri nemici”

 

Alla prossima,

Blue

Annunci

2 pensieri su “Recensione: The invasion of the Tearling

  1. Pingback: 5 cose che: 5 libri in cui vorrei essere stata al posto della protagonista | ilblogdiunalettriceaccanita

  2. Pingback: I diritti del lettore book tag | ilblogdiunalettriceaccanita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...